Crea sito

L’appello del Rinnovamento Carismatico: pregate lo Spirito Santo

Il Rinnovamento Carismatico Cattolico lancia un appello: “pregate lo Spirito Santo per chiedere a Dio la fine dell’epidemia”. Stretti in preghiera invochiamo l’azione del Paraclito, che venga in nostro aiuto.

Lo Spirito Santo (Pixabay) – Yerushalayim.it

In questi tempi difficili, di pandemia e crisi economica terribili, il Rinnovamento Carismatico Cattolico Mondiale lancia un appello e ricorda come “Gesù ha guarito i malati con la forza dello Spirito Santo. Proponiamo di rivolgerci allo stesso Spirito per chiedere la fine dell’epidemia, la guarigione dei malati e la salvezza delle anime di quelli che purtroppo ne muoiono“.

Lo Spirito Santo è il nostro avvocato, il nostro difensore e l’eredità che Gesù ci ha lasciato per restare con noi e agire in noi e per noi. Il Rinnovamento quindi propone di “pregare ogni giorno fino alla fine dell’epidemia la sequenza della Pentecoste in cui la Chiesa prega per la guarigione di ciò che è malato seguita da tre Ave Maria.
Chiediamo con fede che lo Spirito Santo scenda sul nostro mondo ferito e che manifesti la tenerezza del Padre per tutti gli uomini che soffrono. Chiediamo a Maria di estendere sopra tutti gli uomini il suo manto materno di protezione.
Vi chiedo di diffondere più largamente possibile questo appello alla preghiera e ringrazio fin d’ora a tutti coloro che si aggiungeranno a noi per questa campagna d’intercessione“.

In unione di preghiera
Jean-Luc Moens

Ecco la Sequenza allo Spirito Santo:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.

Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.

Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato.

Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Condividi questa campagna con i tuoi contatti inviando il seguente link: https://bit.ly/38FutKY